]> CRG : RED ENEMY 1 VINCE IL RENTAL KART WORLD CONTEST 2018

CRG-2013.jpg

RED ENEMY 1 VINCE IL RENTAL KART WORLD CONTEST 2018
Si è concluso con un grande successo organizzativo il meeting Endurance di CRG sulla pista di Pomposa, con 30 team provenienti da 10 diverse Nazioni in gara e la vittoria dell’equipaggio Red Enemy 1 composto da Zipoli, Kanah e Santolini sul team danese ATR team Brask.

Un’atmosfera da grande evento ha accolto sul circuito di Pomposa in Italia i 30 equipaggi in gara per il Rental Kart World Contest 2018, il meeting Endurance Internazionale organizzato da CRG e riservato alle squadre selezionate dalle piste e dai campionati Endurance che utilizzano i Kart CRG nel Mondo.

Le immagini della Drivers Parade, le emozioni della partenza in stile Le Mans, le strategie, i pit stop e i duelli in pista sul filo dei secondi, rimarranno nella memoria di tutti i partecipanti a lungo. L’evento ha riscontrato unanime consenso da parte dei team, sia sotto il profilo organizzativo, sia per quanto riguarda i Kart CRG Centurion utilizzati in gara e l’assistenza tecnica centralizzata del reparto corse CRG. Tutti questi aspetti collocano il rental Kart World Contest di CRG tra gli eventi più prestigiosi a livello Internazionale.

Tra i team che si sono confrontanti per i due titoli in palio (classifica assoluta e Silver Cup, riservata alle squadre di estrazione più amatoriale) sono scesi in pista anche le squadre del Messico, della Cina, di Spagna, Germania, Romania, Repubblica Ceca, Danimarca, Svizzera e i più forti equipaggi Italiani, tra cui i vincitori del World Contest della passata stagione di Red Enemy 1.

CRG-2013.jpg

E proprio l’equipaggio campione in carica di Kanah, Zipoli e Santolini si è presentato nel migliore dei modi anche nell’edizione 2018 conquistando la pole position nelle prove di qualificazione con 76 millesimi di vantaggio sul team danese ATR Team Brask, vincitori della 24 Ore Endurance CRG di Adria. Il 3° posto sulla griglia di partenza è andato al team della Repubblica Ceca Steel Ring Gold, che ha preceduto Allianz, il team spagnolo Gran Canaria Karting e Raceland Vicenza.

La gara è stata prevista sulla distanza di 10 Ore con un Regolamento che ha lasciato molta libertà alle strategie. L’unica regola imposta è stata quella dei 10 cambi pilota per le squadre della classifica assoluta e di 12 cambi pilota per le squadre in gara per la Silver Cup. La partenza della gara è avvenuta con la pista asciutta immediatamente dopo la spettacolare Drivers Parade e la foto ufficiale sulla griglia di partenza, e ha visto subito Red Enemy 1 prendere il comando della corsa davanti a ATR team Brask.

Dopo solo 2 ore di gara è arrivata una pioggia consistente a sconvolgere tutte le strategie, con gli stint di guida dei singoli piloti che sono stati allungati grazie al consumo minore, ma soprattutto con diverse uscite di pista che hanno cambiato molto la classifica. In questa fase di gara è scivolata fuori dalla top ten la squadra Allianz, mentre Gran Canaria Karting si è insediata al 3° posto davanti a Steel Ring Gold, Lhasa, Raceland e il team tedesco di Arena of Speed Gold.

CRG-2013.jpg

La pioggia è cessata nel tardo pomeriggio e nel finale di gara la classifica si è stabilizzata con Red Enemy 1 di Zipoli, Santolini e Kanah che è andata a vincere il titolo per il 2° anno consecutivo con un giro di vantaggio su ATR Team Brask, equipaggio composto dagli specialisti del kart Endurance Paoleschi, Morin e Andersen. Sul 3° gradino del podio ha chiuso una bellissima gara anche Steel Ring Gold composta da Polasek, Kurka, Matyas, Birgus, Mikula, Richter e Midrla, mentre al 4° posto si è classificata la squadra Italiana PKI con al volante Mocchiutti, Riva e Turchetto. Eccellente anche il 5° posto di Raceland Vicenza, che è stata assistita e guidata dai box dal Campione del Mondo di CRG Paolo De Conto. Al 6° posto si è classificato il team DMS Motorsport di Stefano Perseghin, mentre in 7ª posizione ha chiuso la corsa il primo dei due team del circuito tedesco Arena of Speed. In top ten si è classificata anche la squadra ATR V2, 8ª al traguardo davanti a Lugano Karting Club 2 e Gran Canaria Karting.

CRG-2013.jpg

Nella Silver Cup il successo è andato di misura al team Italiano BRT (Gruppo Beretta) composto da Ledda, Montanari e Cavallini, mentre sul 2° gradino del podio è salita la squadra Arena Of Speed Silver composta da Becker, Biering, Maushardt e Borne. Al 3° posto della classifica Silver, invece, ha chiuso la corsa il team Allianz che ha preceduto Red Enemy 2 e il team della Romania Webasto.

Il commento dei protagonisti:

Edgard Kanah (team Winner - Red Enemy 1): “I kart CRG sono molto belli da guidare e oggi si sono comportati molto bene anche nella fase di gara sotto la pioggia. Non abbiamo avuto alcun problema tecnico con il nostro kart, che è stato perfetto dalle qualifiche fino alla bandiera scacchi. Come sempre un'ottima organizzazione e una grande gioia per il nostro team Red confermarci campioni in questo prestigioso evento con tanti big del karting endurance in gara, a partire dai nostri avversari per la vittoria di ATR Team Brask.”

Igor Ledda (team Winner Silver Cup - BRT): “E’ stata una bellissima esperienza partecipare a questo evento Internazionale, di grande livello sia dal punto di vista organizzativo, sia per quanto riguarda il valore dei team in gara. Vincere la nostra categoria sfiorando la top ten ci fa molto felici. È stata una gara tiratissima contro Arena Of Speed e contro Allianz e la cosa molto positiva è che ce la siamo giocata in pista, con le strategie e turni di guida tiratissimi, senza che alcun inconveniente tecnico abbia condizionato la corsa a nessuno. Davvero vanno fatti i complimenti alla CRG per i Kart che ci ha messo a disposizione.”

Marco Angeletti (Marketing CRG): “L’evento si è chiuso con un bilancio molto positivo dal punto di vista organizzativo e tecnico. Tanti piloti ci hanno mandato messaggi di appezzamento per il lavoro fatto sul fronte organizzativo, per la bella atmosfera e i servizi di pista eccellenti, ma soprattutto siamo contenti del feedback positivo che i piloti continuano a esprimere sui nostri kart dal punto di vista tecnico e sulle sensazioni che offre alla guida. Abbiamo avuto una gara fantastica con team provenienti dalla Cina, dal Messico e da molti paesi Europei, collocando questo evento tra i più importanti tra le gare Endurance Internazionali. Dal punto di vista tecnico ci fa molto piacere che tutti gli equipaggi abbiano concluso la gara senza inconvenienti tecnici e che le prestazioni dei kart siano sempre state molto equilibrate. Per noi questo aspetto è un fattore centrale delle corse Endurance e non amiamo format che prevedono continui cambi kart, in quanto significherebbe che il mezzo a disposizione dei team non garantisce un equilibrio di prestazioni e affidabilità sufficienti. L’attività agonistica legata ai Kart della linea Rental è molto importante nell’ambito delle nostre strategie di marketing e con le piste partner stiamo definendo programmi molto ambizioni e interessanti per tutti gli appassionati di questa appassionante disciplina sportiva. Entro la fine del mese di ottobre presenteremo alcune novità interessanti per la stagione 2019."

Tutti i risultati: www.youcrono.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
8 Ottobre 2018

Nelle foto: 1) 2) Alcuni momenti significativi del Rental Kart World Contest 2018; 3) Team Red Enemy 1, vincitori del World Contest; 4) Podio Silver Cup team BRT (Gruppo Beretta).